Come creare un sito WordPress

Siti web per dottori
05/02/2020
Siti web per centri estetici
Realizzazione siti web
18/02/2020

Come creare un sito WordPress

Vi siete decisi a creare il vostro sito web? Siete inesperti ma volete caparbiamente impegnarvi per ottenere un sito funzionale che trasmetta il vostro messaggio correttamente? La mini guida come creare un sito WordPress di Web Revolution vi può dare una mano.

Come creare un sito WordPress, i consigli di Web Revolution!

Creare un sito web ai giorni nostri non si può dire sia difficile, la quantità di materiale che troverete online è più che sufficiente per istruirvi e realizzare un sito web degno di questo nome. Tuttavia dovrete investire una cospicua quantità del vostro tempo, non solo per farlo ma anche per gestirlo e tenerlo “pulito”. Se avete a disposizione tempo e una volontà granitica ecco qua cosa dovete fare per realizzare un sito web.

Come creare siti web in estrema sintesi:

  1. Trova un nome di dominio per il tuo sito.
  2. Iscriviti ad un servizio di web hosting.
  3. Installa WordPress tramite l’interfaccia.
  4. Scegli un tema WordPress gratuito.
  5. Scegli i plugin di WordPress che ti aiuteranno a far crescere il sito.
  6. Inizia a creare pagine e post di blog.

Chiaramente questo è uno schema di partenza su come creare siti web ma riassume bene tutti i passi che si devono compiere per sapere come fare un sito web. Nell’esempio è riportato WordPress perché lo riteniamo essere il miglior CMS per realizzare siti. A dir la verità non siamo noi a considerarlo tale ma la scelta di oltre il 35% dei siti a livello mondiale, usa questo CMS.

Creare siti web, ecco come si fa!

In questa guida, vi insegneremo come creare sito Web da zero con il sistema di gestione dei contenuti (CMS) più popolare, WordPress.org. La creazione siti web è un processo semplice ma complesso che richiede molta attenzione.

Come creare un sito WordPress in 5 semplici passaggi

Come creare un sito WordPress

Passaggio 1: scegli un nome di dominio e un provider di hosting

Oltre ai consigli di WordPress, dovresti conoscere l’importanza del giusto nome di dominio e dell’host del tuo sito web.

Nome del dominio

Il nome del dominio dovrebbe rappresentare la tua attività e il tuo marchio in modo appropriato perché è la prima cosa che i clienti e i potenziali clienti associano a te. Potrebbe essere il tuo nome o il nome della tua attività, ad esempio tuonome.com o yourbusiness.com, rispettivamente. Un consiglio, ai fini della SEO è produttivo, se possibile, far combaciare il dominio con la parola chiave più importante per il vostro settore. Una volta scelto il nome bisogna verificare la disponibilità presso i vari provider: Aruba o Register esempio.

Nota sul Provider di hosting Web

La scelta di un fornitore di hosting web affidabile è essenziale in quanto questo servizio farà in modo che il tuo sito Web sia disponibile per i lettori tutto il giorno e che tutti i tuoi video e le immagini siano disponibili anche. Scegliere l’host Web sbagliato può ridurre notevolmente le prestazioni e le funzionalità del tuo sito Web. Se vogliamo è un po’ come scegliere un’azienda economica per i servizi del mobile e accorgersi che ha una copertura molto debole. L’hosting è una parte importante del puzzle del vostro sito Web online: quando si tratta di affidabilità.

Passaggio 2: crea un sito Web utilizzando WordPress

WordPress è il più famoso CMS (sistema di gestione dei contenuti), utilizzato per costruire la maggior parte dei siti Web più grandi del mondo. Installatelo e preparatevi a costruire il vostro sito! Come installare WordPress, ci sono due modi:

Installazione di WordPress con un clic

WordPress può essere installato con un solo clic e viene anche preinstallato con molti Host. Indipendentemente dalla compagnia di hosting che usi, creare un sito web gratuito per WordPress è molto semplice.

Installazione manuale di WordPress

Se l’host che hai scelto non offre l’installazione con un clic per WordPress, puoi seguire le istruzioni su WordPress.org per installarlo manualmente, troverai le istruzioni di come farlo direttamente su WordPress.

Configurare WordPress e gestire il tuo sito Web

WordPress funziona in due modi:

La parte frontale

Come suggerisce il nome, questa pagina sarà visibile ai tuoi visitatori ogni volta che accedono al tuo sito. Le attività di solito eseguite nel back-end come i miglioramenti della funzionalità del plug-in e la personalizzazione del tema saranno visibili a te e ai tuoi visitatori sul front-end del tuo sito Web WordPress. Consente inoltre azioni come commentare e condividere su altri social media dal front-end da parte tua e dei tuoi visitatori in arrivo.

La parte posteriore

Questo è comunemente noto come dashboard di WordPress: è qui che puoi supervisionare e gestire ogni aspetto del contenuto, della funzionalità e del web design del tuo sito. Se desideri accedere alla dashboard di WordPress, digita “yourwebsite.com/wp-admin” nella barra degli indirizzi del tuo motore di ricerca. Qui accedi utilizzando il tuo nome utente WordPress e la password che hai impostato per il tuo account.

Il cruscotto

La dashboard di WordPress gestisce l’amministrazione del tuo sito web.

La colonna di sinistra è l’Hub di tutte le opzioni amministrative ed è il luogo da cui proviene la struttura del tuo sito web.

Passaggio 3: progettare un sito Web per il massimo impatto

Come creare un sito WordPress

L’importanza di un effetto visivo non è un segreto per chiunque cerchi di attirare traffico online e aumentare i tassi di conversione. I tuoi visitatori lasceranno il tuo sito in pochi secondi se il primo sguardo non li attira.

Immagina di imbatterti in un sito web ben strutturato e coordinato in base al colore rispetto all’atterraggio su una pagina web blanda dappertutto – ora capisci il significato di creare immagini straordinarie?

Ecco perché, quando si crea un sito Web da zero, è essenziale lavorare sul suo web design tenendo conto dell’estetica generale del tuo marchio: questo è ciò che mantiene un visitatore agganciato al tuo sito. 

Le migliori pratiche di web design richiedono di:

    • Usare un design pulito e strutturato.
    • Assicurati che il tuo web design sia ottimizzato per un dispositivo mobile.
    • Assicurati che il tuo web design si adatti agli obiettivi della tua attività e alla sua nicchia.
    • Assicurati che il tuo piano semplifichi la navigazione.
    • Arricchisci il web design con elementi unici.

Trova il tema giusto

Come creare un sito WordPress

Il tuo tema dovrebbe sempre adattarsi allo stile e al marchio del tuo business. Inoltre, deve stupire i tuoi visitatori e convincerli a trascorrere del tempo sul tuo sito Web mentre sfogliano i tuoi contenuti. Se il tuo sito web non evoca la fiducia, può soffrire di alte frequenze di rimbalzo poiché i visitatori non impiegheranno molto a uscire dal tuo sito.

Se usi WordPress per creare il tuo sito Web, avrai accesso a una vasta gamma di temi tra cui scegliere. È essenziale avere un’idea delle funzionalità che desideri incorporare nel tuo sito poiché ti aiuteranno a filtrare i temi irrilevanti. Ecco alcuni punti importanti su cui concentrarti mentre fai un elenco delle funzionalità:

Integrazione dei social media

I social media possono portare traffico al tuo sito, rendendo essenziale l’integrazione di icone di condivisione sul tuo sito Web che, di nuovo, potrebbero non essere supportate da tutti i temi.

Modulo di Contatto

Se lo scopo del tuo sito è quello di raccogliere contatti e informazioni di contatto da potenziali acquirenti, dovrai compilare anche un modulo di contatto. Aiuta anche i tuoi visitatori a mettersi in contatto mentre riempi le tue liste e-mail senza sforzo.

Sezione commenti

Questa sezione può aiutare a migliorare il coinvolgimento degli spettatori e del pubblico in quanto consente loro di esprimere le loro opinioni e interagire con il tuo marchio dopo aver letto i tuoi contenuti. La maggior parte dei siti ha la sezione commenti abilitata nell’area blog per facilitare il dialogo.

Barra di ricerca

Avere una barra di ricerca sul tuo sito web aiuta i tuoi visitatori a navigare facilmente nel tuo sito mostrando loro risultati specifici per la loro query di ricerca. Quindi, se il tuo sito contiene molti contenuti, una barra di ricerca si rivelerà molto utile. Ma poi di nuovo, se vuoi questa funzione integrata, fai attenzione ai temi che non la offrono.

Supporto per Favicon e logo

Il marchio dovrebbe essere una delle massime priorità durante la creazione del tuo sito Web, poiché maggiore è il grado di associazione che rappresenta con l’identità della tua azienda, meglio è. Se desideri marchiare il tuo sito Web con il logo della tua azienda e la sua tavolozza di colori per offrire un’esperienza utente migliorata e più personalizzata, devi scegliere tra quei temi che supportano tali personalizzazioni.

SEO – ottimizzazione dei motori di ricerca

L’ottimizzazione del tuo sito Web per i motori di ricerca lo aiuta a posizionarsi più in alto nei risultati di ricerca, migliorando la visibilità del tuo sito. WordPress offre due opzioni:

    • Temi basati su SEO
    • Potenti plug-in SEO che possono essere incorporati nel tuo sito

Passaggio n. 4: scrivere e preparare il contenuto

La parola “contenuto” può riferirsi a tutto ciò che è visibile sul tuo sito web. Ecco perché è essenziale creare contenuti creativi unici, ottimizzati per la SEO per trasmettere il tuo messaggio ai tuoi visitatori.

Se ignorato, i contenuti creati in modo errato frustrano e confondono il visitatore e li costringono a lasciare il tuo sito. Va benissimo avere le informazioni necessarie e alcuni post di blog sul tuo sito quando viene pubblicato ma il modo migliore per costruire sempre il tuo sito è continuare a creare contenuti di qualità che possano aumentare il suo rango, il coinvolgimento su di esso e i suoi visibilità.

Ponetevi le seguenti domande durante la creazione di nuovi contenuti:

  • Sarà pertinente ed entusiasmante per il tuo pubblico di riferimento?
  • Come dovrebbe essere presentato al tuo pubblico target?

Inoltre, sai che i motori di ricerca premiano i siti che producono contenuti migliori classificandoli più in alto nei risultati di ricerca? Questo è il motivo per cui le aziende collocano molto del loro tempo e risorse per creare contenuti di qualità non solo informativi ma anche rilevanti per il loro pubblico. Unici, aggiornati e pertinenti sono i tuoi contenuti!

Passaggio n. 5: testare il sito Web prima e dopo il lancio

Sito web Milano

Testare il sito prima del lancio è fondamentale per assicurare il successo. Con il lungo processo e gli aspetti tecnici coinvolti nella creazione del sito Web, il processo di una prova può essere abbastanza travolgente: non sarai in grado di scegliere un punto per iniziare. Tuttavia, testare il tuo sito prima del suo lancio è essenziale.

Non vi preoccupate, abbiamo raccolto alcuni punti che potete verificare prima di lanciare il sito Web:

  • Il contenuto per errori di ortografia o punteggiatura, ecc.
  • Elementi basati sul design come l’allineamento di immagini, i caratteri utilizzati, ecc.
  • Problemi di sviluppo del sito come collegamenti interrotti, ecc.
  • Dettagli SEO come meta titoli ottimizzati e utilizzo corretto delle parole chiave primarie, ecc.
  • Aree amministrative da ispezionare, inclusi i sistemi di backup ed eventuali problemi relativi all’hosting, ecc.

Conclusioni

Come creare un sito WordPress

Se sei arrivato alla fine di questo articolo ti sarai reso conto che realizzare un sito Web significa avere tempo da dedicare allo studio e alla lettura di ogni singolo aspetto. Come creare un sito WordPress è anche possibile ma non tutti sono disponibili a investire il loro tempo, ecco perché esistono servizi come creazione siti web Milano, che eliminano tutti questi tempi di studio e pratica e ti consegnano un sito perfettamente funzionante senza distrarti dalle tue attività.

Se sei deciso ad avere un sito web ma non hai il tempo di realizzarlo, affidati ad una Web Agency come Web Revolution e goditi il tuo sito online.

Chiamaci ora per una consulenza 0291675531

Chiama Ora
Whatsapp
Email