Ottimizzazione sito web per il mobile

Rimozione malware dai siti
Rimozione malware dai siti
30/06/2021
Velocizzare sito web
Velocizzare sito web
07/07/2021

Ottimizzazione sito web per il mobile

Ottimizzazione sito web per il mobile

Ottimizzazione sito web per il mobile

Quando si parla di ottimizzazione sito web per il mobile, si riferisce alle pratiche per migliorare il sito web, nei confronti dei dispositivi mobili. Dall’esperienza utente all’aspetto generale, l’ottimizzazione pone la priorità nel garantire che il sito risulti visibile, su tutti i dispositivi mobili.

Ottimizzazione sito web per il mobile, ne parliamo con Web Revolution!

In un mondo in cui quasi tutti hanno uno smartphone in tasca, anche questo aspetto sta diventando ogni giorno più importante. Considerando che il 61% di tutte le ricerche su Google, a livello Mondo, è stato effettuato su un dispositivo mobile nel 2020; l’aspetto di ottimizzazione mobile, deve essere prioritario per chiunque abbia un sito web. Non solo anche il Mobile SEO, dovrebbe far parte della strategia SEO, e dovrebbe essere uno degli obiettivi principali, per chiunque desideri prosperare sul Web.

Cos’è il Mobile SEO?

Cerchiamo di inquadrare bene cosa sia la Mobile SEO, partendo dalla definizione di base della SEO. La SEO è il processo di posizionamento del sito web, il più in alto possibile, per contenuti pertinenti all’interno di motori di ricerca come Google. La SEO mobile prevede best practice simili, ma pone la priorità sull’ottimizzazione del tuo sito web per i visitatori che accedono ad esso da un dispositivo mobile. Ciò include attività, come garantire che il sito funzioni senza problemi su tutti gli smartphone e tablet, abbia un design ottimizzato per i dispositivi mobili e abbia un bell’aspetto su tutti i dispositivi. In questo modo ogni utente ha una buona esperienza sul sito web, indipendentemente dal dispositivo mobile con cui accede. Ti rende anche visibile a una più ampia attrazione di utenti mobili poiché il tuo sito web sarà visibile nei risultati di ricerca a seconda di come lo hai configurato.

Perché è importante la SEO per dispositivi mobili?

Ottimizzazione sito web per il mobile

Proprio come Internet, il SEO è in continua evoluzione, il che significa che dobbiamo essere fluidi nel modo in cui lo affrontiamo. Se le priorità SEO cambiano, dovrebbero cambiare anche le priorità del nostro sito web. Oggi sappiamo che più della metà di tutte le ricerche su Google avviene su un dispositivo mobile e, in fin dei conti, la SEO consiste nel mettersi di fronte, al maggior numero possibile di consumatori. Quindi, poiché sempre meno persone si siedono al computer per accedere a Internet, è comprensibile che l’obiettivo della SEO si stia spostando verso un mondo mobile-first. Tuttavia, mentre l’utilizzo dello smartphone continua a comandare una quota sempre crescente delle ricerche su Internet, un numero molto alto di siti Web (compreso quelli che usano PrestaShop), deve ancora ottimizzare la propria esperienza per gli utenti mobili.

Se non hai un sito web ottimizzato per i dispositivi mobili, potrebbe costarti molto

Altre considerazioni utili, il 46% di tutte le ricerche su Google sono locali e il 60% di queste ricerche viene effettuato utilizzando uno smartphone. Quando si esegue una ricerca sulle attività commerciali locali, attraverso un dispositivo mobile, la possibilità che i clienti chiamino o visitino l’attività entro 24 ore, è molto alta. Proprio queste statistiche hanno convinto Google che era ora di passare all’indicizzazione mobile-first.

Desideri realizzare l’ottimizzazione sito web per il mobile? Vuoi un preventivo affidabile? Chiama Web Revolution allo 0291675531, riceverai prima di tutto delle informazioni professionali e un preventivo su misura per le tue esigenze!

Che cos’è l’indicizzazione con priorità ai dispositivi mobili?

Che cos'è l'indicizzazione con priorità ai dispositivi mobili?

 

L’indicizzazione mobile first è la pratica di Google e di altri motori di ricerca che utilizzano principalmente la versione mobile dei contenuti per l’indicizzazione e il posizionamento delle pagine web. È stato originariamente introdotto nel 2018 quando Google ha annunciato di aver iniziato la migrazione di siti Web che seguivano le sue best practice per dispositivi mobili. Fino ad allora, i sistemi di Google in genere utilizzavano versioni desktop del contenuto di una pagina web per eseguire la scansione, indicizzare e classificare una pagina. Ciò ha portato a problemi occasionali per gli utenti di dispositivi mobili quando le versioni desktop e mobile differivano notevolmente.

In conseguenza…

Google ha iniziato a utilizzare la versione mobile di una pagina per l’indicizzazione e il posizionamento per consentire agli utenti di dispositivi mobili di trovare più facilmente ciò che stanno cercando. Mentre le migrazioni del 2018 riguardavano solo i siti pronti per la transizione mobile, nel 2020 Google ha annunciato che avrebbe applicato l’approccio di indicizzazione mobile first all’intero Web. Si spera che non sia cambiato troppo, ma gli amministratori del sito potrebbero notare una differenza attraverso una velocità di scansione notevolmente aumentata dallo smartphone Googlebot. Inoltre, una volta eseguita la migrazione, Google ha iniziato a visualizzare la versione mobile delle pagine nei risultati di ricerca e nelle pagine memorizzate nella cache di Google.

Cosa rende un sito ottimizzato per i dispositivi mobili?

Con Google ora completamente impegnato nell’indicizzazione mobile-first, è importante capire cosa rende un sito web mobile-friendly in un mondo mobile-first. Se il tuo sito in WordPress, ad esempio, non è ottimizzato per i dispositivi mobili, può essere difficile da usare, visualizzare o persino accedervi. Quindi cosa rende un sito ottimizzato per i dispositivi mobili?

Un sito web in WordPress o PrestaShop, ottimizzato per i dispositivi mobili deve soddisfare le seguenti specifiche:

  • Risponde alle dimensioni dello schermo in modo che gli utenti non debbano scorrere orizzontalmente per vedere le frasi complete.
  • Evita l’uso di software non comune con i telefoni cellulari. Un esempio di tale software è Flash.
  • Posiziona i collegamenti abbastanza distanti in modo che siano facili da toccare senza richiedere agli utenti di ingrandire il contenuto.
  • Utilizza testo “facile da leggere”, senza che sia necessario ingrandire lo schermo.

Non sai quanto ti verrà a costare l’ottimizzazione sito web per il mobile? Vuoi un preventivo su misura? Chiama Web Revolution allo 0291675531! Ti daremo le informazioni necessarie e un preventivo su misura per le tue esigenze!

Come ottimizzare il tuo sito web per il mobile SEO

Come ottimizzare il tuo sito web per il mobile SEO

Ora che sai cos’è l’indicizzazione mobile-first e come la SEO mobile può influenzare la tua posizione nelle pagine dei risultati dei motori di ricerca (SERP), tratteremo molti dei modi migliori per ottimizzare il tuo sito web per la SEO mobile. Prima di iniziare a potenziare la SEO per dispositivi mobili del tuo sito, il primo passo è verificare quanto è attualmente ottimizzato per i dispositivi mobili. Fortunatamente, questo è facile da fare grazie allo strumento di test ottimizzato per dispositivi mobili di Google. Indipendentemente dal fatto che il tuo sito ottenga un buon punteggio o sia inferiore nel test di ottimizzazione mobile, le seguenti tattiche possono essere utilizzate per aumentare il ranking del tuo sito per i dispositivi mobili. 

  • Crea contenuti coerenti 

Tratteremo altre tattiche, ma alla fine, la migliore strategia SEO per dispositivi mobili è quella di avere lo stesso contenuto nelle versioni mobile e desktop delle pagine. Google vuole che i tuoi contenuti siano gli stessi. Quando lo è, non devi preoccuparti di quale contenuto viene indicizzato o classificato. 

  • Mantieni il design del sito e l’esperienza utente ottimizzati per i dispositivi mobili

Se stai perfezionando il tuo SEO mobile, vuoi assicurarti che il tuo sito abbia un design ottimizzato per i dispositivi mobili e un’esperienza utente fluida.

Quando lavori sulla progettazione del sito, ci sono alcune semplici regole da seguire per assicurarti di tenere a mente i dispositivi mobili:

  • Non utilizzare Flash

    Flash non è disponibile su tutti gli smartphone e dispositivi, il che significa che se lo utilizzi alcuni clienti potrebbero non vedere il tuo sito. Se desideri creare effetti speciali, utilizza invece HTML5 su WordPress o sul tuo CMS.

  • Semplifica la navigazione

    Gli utenti non vogliono scorrere tutto il giorno per trovare informazioni o lottare per tornare alla home page. Utilizza i menù, mantenendoli brevi e piacevoli per consentire agli utenti di trovare facilmente ciò di cui hanno bisogno e assicurati che quando gli utenti fanno clic sul tuo logo li riporti alla homepage.

  • Nessun pop-up

    I popup e le promozioni possono essere fastidiosi e difficili da navigare su un dispositivo mobile. Ciò potrebbe portare a una frequenza di rimbalzo elevata. La soluzione migliore è lasciarli fuori del tutto. 

  • Design per dita più grandi

    La navigazione sul touch screen può facilmente portare a clic accidentali se i pulsanti del tuo sito web sono troppo grandi, troppo piccoli o nel modo in cui un dito sta cercando di scorrere una pagina. Tieni conto degli utenti con dita grandi durante la progettazione del tuo sito.

  • Rendi visibile la ricerca sul sito

    La maggior parte degli utenti che cercano informazioni su un sito Web passerà alla ricerca, quindi la barra di ricerca dovrebbe essere facile da trovare. Mantieni visibile la barra di ricerca e non nascondere la casella di ricerca in un menu.

  • Controlla la dimensione del carattere

    Alcuni dispositivi mobili hanno schermi più piccoli di altri. Assicurati di controllare i caratteri e le dimensioni dei caratteri per confermare che hanno un bell’aspetto su tutti gli schermi mobili.

  • Usa inviti all’azione chiari

    Un invito all’azione (CTA) chiarisce ai tuoi utenti quale dovrebbe essere il loro passaggio successivo. Durante la progettazione di inviti all’azione per i siti per dispositivi mobili, assicurati che si distinguono rendendoli facili da trovare e abbastanza grandi da poter essere cliccati facilmente. 

Seguire queste linee guida di progettazione manterrà il tuo sito Web fantastico, indipendentemente dal dispositivo con cui gli utenti accedono.

Chiama Web Revolution al 0291675531, abbiamo le soluzioni adatte per te!

  • Migliora i tempi di caricamento

Migliora i tempi di caricamento

Un modo infallibile per perdere traffico è avere un sito lento. Gli utenti mobili sono spesso alla ricerca di informazioni in movimento e vogliono che siano veloci. Se il caricamento del sito web richiede troppo tempo, è probabile che le persone non aspettano che finisca. Se vuoi mantenere questi utenti, concentrati sul miglioramento della velocità di caricamento del tuo sito. Puoi utilizzare lo strumento gratuito di Google PageSpeed ​​Insights per esaminare le velocità del tuo sito e vedere quali aree devono essere migliorate, in particolare se hai un e-commerce con PrestaShop.

  • Ottimizza la SEO locale

Poiché sappiamo che quasi la metà di tutte le ricerche su Google sono locali, ottenere il massimo dal tuo SEO mobile significa anche ottimizzare il tuo SEO locale. Proprio come la SEO mobile si concentra sull’ottimizzazione del tuo sito web per i dispositivi mobili, la SEO locale implica l’ottimizzazione della presenza online del tuo sito web per attirare più traffico dalle query pertinenti del motore di ricerca locale. L’utilizzo delle migliori pratiche SEO locali è un ottimo modo per promuovere efficacemente la tua attività, nella tua comunità. Ora più che mai, è essenziale per consentire ai clienti di trovarti facilmente durante le ricerche locali pertinenti. 

Ottenere il massimo dal tuo SEO mobile dovrebbe sicuramente includere il tempo per sostenere anche il tuo SEO locale. 

  • Non dimenticare i titoli e le meta descrizioni

Un dispositivo mobile significa meno spazio sullo schermo per la tua pagina web. Non solo i contenuti devono essere brevi e concisi, così come i titoli e le meta descrizioni. Per darti la possibilità migliore di presentarti nelle SERP, mantieni URL, titoli e meta descrizioni brevi e pertinenti. 

  • Crea un URL per dispositivi mobili

Un’ulteriore opzione per gli amministratori del sito consiste nel creare un secondo sito per i visitatori mobili utilizzando URL separati. In questo modo hai la possibilità di creare contenuti personalizzati solo per i dispositivi mobili. In genere, la maggior parte dei siti mobili paralleli utilizza un sottodominio “m” per evitare qualsiasi confusione con l’URL. Quando utilizzi URL per dispositivi mobili separati, dovrai impostare tutti i reindirizzamenti necessari e utilizzare tag canonici per evitare problemi di contenuti duplicati .

Conclusioni

Chiudiamo questo articolo sull’ottimizzazione sito web per il mobile, riassumendo che la SEO per dispositivi mobili è uno strumento essenziale per far crescere la tua attività online. Se vuoi ottenere il massimo dalla SEO del tuo sito web, dovresti dare la priorità all’ottimizzazione per gli utenti mobili. Rendere la SEO mobile parte integrante della tua strategia SEO è una tattica efficace per raggiungere i clienti nelle comunità che servi e promuovere la tua attività presso le persone che contano di più. Se desideri ottimizzare il tuo sito o migliorare la SEO per il Mobile, contattaci ora!

Chiama per un incontro allo 0291675531!

Seguici anche su FB

Questo sito utilizza cookie in conformità alla policy e cookie che rientrano nella responsabilità di terze parti. Proseguendo nella navigazione acconsenti all’utilizzo di cookie.
Maggiori informazioni